Inseminazione artificiale - Reproclinic

Inseminazione artificiale


La tecnica di riproduzione assistita più naturale.


Autorizzo il trattamento dei miei dati personali.


L’Inseminazione Artificiale è una tecnica di riproduzione assistita che consiste nell’introdurre nell’utero della donna gli spermatozoi migliori per fecondare il suo ovulo.

 

È il trattamento di riproduzione assistita più naturale, perché la fecondazione avviene nelle tube di falloppio e non in laboratorio. È particolarmente indicato per donne single o giovani coppie con problemi di sterilità.

Inseminación Artificial

How does the Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) process work?

Artificial Insemination process

Come funziona il processo d’ inseminazione artificiale?

Come funziona il processo d’ inseminazione artificiale?

Quando si utilizza lo sperma del partner, si chiama Inseminazione artificiale coniugale (IAC). Quando si utilizza lo sperma di un donatore, si chiama Inseminazione artificiale con donatore (IAD).

 

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE CONIUGALE

 

In questo tipo di inseminazione, si utilizza lo sperma del partner per produrre la gravidanza. Si selezionano i migliori spermatozoi e li si introduce nell’utero della donna quando questa sta ovulando per rimanere incinta in modo naturale.

 

QUANDO SI CONSIGLIA L’INSEMINAZIONE ARTIFICIALE CONIUGALE?

 

L’inseminazione artificiale con lo sperma del partner è consigliata nei seguenti casi:

  • Quando i rapporti sessuali sono difficili
  • Dopo un breve periodo di sterilità.
  • Quando la qualità dello sperma è bassa.
  • Quando ci sono alterazioni dell’ovulazione.
  • Quando la donna presenta disfunzioni della cervice o una leggera endometriosi.
  • Quando la donna ha meno di 35 anni.

 

INSEMINAZIONE ARTIFICIALE CON SEME DI DONATORE

 

In questo caso si ricorre allo sperma di un donatore per ottenere la gravidanza perché la donna non ha un partner o la qualità dello sperma del suo partner è bassa.

Con questa tecnica, si selezionano gli spermatozoi di migliore qualità del donatore e vengono introdotti nell’utero della donna quando sta ovulando. Così lo spermatozoo feconda l’ ovulo come si produce naturalmente, nelle tube di falloppio.

 

QUANDO SI CONSIGLIA L’INSEMINAZIONE ARTIFICIALE CON DONAZIONE DI SPERMA?

 

  • Quando la donna non ha un partner maschile (le donne che vogliono essere madri single o coppie di donne).
  • Quando la qualità dello sperma del coniuge è insufficiente.
  • Per le coppie di donne.

 

Il trattamento di Inseminazione Artificiale inizia, come tutti i trattamenti, con il consulto medico iniziale. Questo si compone di due parti:

 

1. PRIMA VISITA (VISITA MEDICA IN LOCO O VIDEOCONFERENZA):

 

Il medico ed i pazienti si conoscono e commentano il loro caso. Per poter fare una diagnosi, vi chiederà informazioni sulla vostra storia clinica e le prove corrispondenti:

 

Della Donna: Del uomo (se si utilizza il seme del coniuge):
  • Analisi ormonale per vedere il funzionamento delle ovaie.
  • Analisi per la rilevazione di malattie infettive (sierologia) e altri parametri necessari per il trattamento.
  • Ecografia per vedere lo stato dell’utero.
  • Seminogramma, per vedere la concentrazione di spermatozoi e la loro mobilità.
  • Analisi per la ricerca di malattie infettive (sierologia) e altri parametri necessari per il trattamento.

 

2. FIRMA DEL CONSENSO E INIZIO DEL TRATTAMENTO:

 

Il medico valuta i test e spiega il trattamento in dettaglio. I pazienti chiariscono i loro dubbi e firmano il consenso per poter iniziare.

Dopo il primo colloquio informativo e i test medici, inizia il trattamento di Inseminazione Artificiale. Questo è costituito da 5 fasi:

 

1ª FASE: STIMOLAZIONE OVARICA

 

Consiste nella somministrazione quotidiana di ormoni per diversi giorni per stimolare le ovaie. La donna dovrà recarsi alla clinica per il monitoraggio dell’evoluzione delle ovaie e la valutazione del livello ormonale, mediante un’ecografia e un prelievo di sangue rispettivamente.

 

2ª FASE: INDUZIONE ALL’OVULAZIONE

 

Dopo aver debitamente stimolato le ovaie per produrre 1 o 2 ovuli maturi, si somministra un altro ormone che induce l’ovulazione.

 

3ª FASE: INSEMINAZIONE

 

34-36 ore dopo, si ottiene il campione di sperma e si selezionano gli spermatozoi, che vengono introdotti nell’utero della donna mediante una cannula sottile.

 

4ª FASE: TEST DI GRAVIDANZA

 

10 giorni dopo l’Inseminazione, si può già effettuare un test di gravidanza con un esame del sangue (Bhcg) o, se si preferisce un test delle urine, dopo 13 giorni.

 

5ª FASE: ECOGRAFIA PER CONFERMARE IL BATTITO CARDIACO:

 

14 giorni dopo il test di gravidanza positivo, si effettua un esame ecografico per controllare il battito cardiaco e si considera che il trattamento sia stato completato.

15-20% a ciclo.

SI PUÒ FARE UN INSEMINAZIONE A 38 ANNI?

 

Non è raccomandato perché la qualità degli ovuli della donna è molto diminuita a questa età e le probabilità di gravidanza sono molto basse. Si dovrebbe optare per un altro trattamento di PMA, come ad esempio la FIV.

 

SI PUÒ SCEGLIERE O SAPERE CHI È IL DONATORE DI SPERMA?

 

Non si può scegliere perché la legge spagnola impone l’anonimato di tutti i donatori di sperma, anche se ciò che possiamo fare è garantire la massima somiglianza con le caratteristiche della donna ricevente.

 

COME POSSO ESSERE SICURA CHE IL DONATORE É SANO?

I donatori di sperma sono stati valutati attraverso un esame fisico, studio famigliare completo per escludere malattie familiari, studio psicologico, analisi della qualità seminale, test analitici per escludere le malattie infettive e un test genetico completo per rilevare la condizione di portatore di malattie genetiche recessive più comuni.

 

QUALI SONO LE MIE PROBABILITÀ DI SUCCESSO?

Le probabilità di gravidanza sono del 15-20% per ciclo. Tuttavia, ogni caso è diverso e molti fattori possono influenzare il risultato: come l’età della donna, la qualità dello sperma, la risposta alla stimolazione ovarica, il numero di prove preliminari o lo spessore dell’endometro, ad esempio. I risultati della nostra clinica li mostriamo qui sotto:

 

 

CHE SUCCEDE SE NON RIMANGO INCINTA?

 

Può riprovare, perché il tasso di gravidanza aumenta con il numero di tentativi fino alla quarta inseminazione. Oppure, si può considerare la fecondazione in vitro (FIV).

 

 

QUAL È LA DIFFERENZA TRA INSEMINAZIONE ARTIFICIALE E FECONDAZIONE IN VITRO?

 

Si tratta di due trattamenti diversi. L’inseminazione artificiale è più naturale della fecondazione in vitro perché, nel primo caso, la fecondazione avviene nel corpo della donna, come in una gravidanza naturale; mentre con la fecondazione in vitro, la fecondazione avviene in laboratorio e l’embrione viene poi trasferito nell’utero della donna.

Types of Intrauterine Insemination (Artificial Insemination)

When the partner’s semen is used it is called Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) by Husband. When donor semen is used, it is called Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) by Donor.

 

Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) by husband

 

In this type of insemination, the partner’s semen is used to cause the pregnancy. His best sperm are selected and inserted into the woman’s uterus when she is ovulating so that she gets pregnant naturally.

 

When is Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) by husband recommended?

 

Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) by husband is suitable in each of the following cases:

 

  • There are problems having sexual relations.
  • There is a brief period of sterility.
  • Semen quality is not ideal.
  • When there are alterations in ovulation.
  • Disorders of the cervix or mild endometriosis.
  • The woman is younger than 35.

 

Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) by donor

 

In this case, a donor’s semen is used to achieve pregnancy because the woman has no partner or her partner’s semen quality is low.

 

With this technique, the donor’s best quality sperm are selected and inserted into the woman’s uterus when she is ovulating. Thus, a sperm fertilizes the egg naturally, in the Fallopian tubes.

 

When is Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) by donor recommended?

 

  • When the woman does not have a male partner (women who want to be single mothers by choice (solo mums), or female couples).
  • When the quality of the partner’s sperm is low.
  • For female couple.

 

What is the Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) process like?

The Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) treatment begins, like all treatments, with the initial medical consultation. It consists of two parts:

 

1. First visit (in person or videoconference):

 

The doctor and patients meet and discuss their case. in order to make a diagnosis, the doctor will ask for some background and arrange for the relevant tests:

 

For the woman: For the man (if using the partner’s semen):
  • Hormone analysis to see how her ovaries are functioning.
  • Analysis to check for infectious diseases (serology) and other parameters necessary for the treatment.
  • Ultrasound to check the condition of the uterus.
  • Hysterosalpingography to see the condition of the tubes.
  • Semen analysis to determine sperm concentration and motility.
  • Screening to check for infectious diseases (serology) and other parameters necessary for the treatment.

 

2. Signing of consent form and start of treatment::

 

the doctor evaluates the tests and explains the treatment in detail. the patients ask questions and sign the consent form in order to proceed.

After the initial information visit and medical tests, the Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) treatment begins. it consists of five phases:

 

3. Start of ovarian stimulation:

 

The woman takes hormones every day for a few days to stimulate the ovaries. the woman will report to the clinic so the doctor can check the ovaries using an ultrasound and do a test to determine hormone levels.                                              

 

4. Egg release:

 

Once the ovaries are properly stimulated to produce one or two mature eggs, another hormone is administered to induce ovulation.

 

5. Insemination:

 

After 34-36 hours, the semen sample is obtained and sperm are selected. they are inserted into the woman’s uterus using a thin catheter.

 

6. Pregnancy test:

 

Ten days after insemination, a blood pregnancy test (bhcg) is performed, or a urine test after 13 days.

 

7. Ultrasound to confirm heart beat:

 

Fourteen days after the pregnancy test, an ultrasound is performed in the office to check the heartbeat and conclude the treatment.

What are my chances of getting pregnant?

15-20% per cycle.

FAQ

Am i eligible if i’m 38 years old?

 

It’s not recommended because the quality of the woman’s eggs at this age has decreased considerably and the chances of pregnancy are very low. another reproductive treatment, such as in vitro fertilization, should be used instead.

 

Does it hurt?

 

No, it’s a quick, simple and painless technique. it’s done in the doctor’s office and doesn’t require anesthesia. after resting for 10 minutes, you will be able to resume your activities normally.

 

Can I choose or know who the semen donor is?

 

No, because all semen donors are anonymous by law, but we can guarantee maximum compatibility with the characteristics of the female recipient.

 

How do I know that the donor is healthy?

 

At Reproclinic all our donors are subject to thorough genetic tests to guarantee the absence of any type of disease.

 

What are my chances of success?

 

The chances of getting pregnant are 15-20% per cycle. however, each case is different due to factors such as the woman’s age, the quality of the semen, the response to ovarian stimulation, the number of previous attempts and the thickness of the endometrium.

 

What  if i don’t get pregnant?

 

You can try again, since the pregnancy rate increases with the number of attempts up to the fourth insemination. or you can consider using in vitro fertilization (ivf).

 

What’s the difference between Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) and in vitro fertilization?

 

They are two different treatments. Intrauterine Insemination (Artificial Insemination) is more natural than ivf because fertilization takes place inside the woman, like in a natural pregnancy. in the case of ivf, fertilization takes place in the laboratory and the embryo is transferred into the woman’s uterus.